CONDIZIONI GENERALI

 

Le seguenti condizioni di vendita sono ritenute conosciute dal cliente e pertanto ogni ordine ne comporta l’implicita accettazione.
Le presenti condizioni generali di vendita non si applicano alle esportazioni di prodotti al di fuori del territorio italiano per le quali sono previste differenti condizioni contrattuali.
1 – PREZZI
I prezzi sono indicati in Euro IVA INCLUSA AL 22% e si intendono franco partenza, imballo incluso. I costi di trasporto saranno indicati prima di evadere l’ordine. I prezzi convenuti sono calcolati in base al listino in vigore al momento dell’ordine. La società MiTo si riserva il diritto di modificare i prezzi senza preavviso.
Laddove i prezzi non siano espressamente indicati o in caso di forniture relative a prodotti non presenti nel catalogo della società MiTo, i prezzi dovranno essere specificamente concordati e confermati per iscritto prima della spedizione del prodotto.
2 – CONDIZIONI DI PAGAMENTO
Le nostre fatture sono pagabili:
• Ricevuta Bancaria a 30 giorni fine mese d.f. senza spese ( SOLO PER CLIENTI FIDELIZZATI).
• Carta di credito.
• Paypal
• Resta inteso che la modalità di pagamento selezionata è subordinata ad accettazione da parte nostra. Il nostro ufficio vendite potrebbe contattarLa per eventuali chiarimenti e/o approvazioni.

Acconti:
– Per ordini di importo complessivo superiore a € 1.000 o per ordini relativi ad articoli fuori catalogo e/o realizzati espressamente per il cliente, la società MiTo si riserva il diritto di richiedere il versamento all’ordine di un acconto del 50% da versare tramite bonifico bancario anticipato.
Come luogo di esecuzione dei pagamenti si intende sempre il domicilio della venditrice anche nel caso che siano pattuite particolari forme di pagamento. Il mancato pagamento alla scadenza convenuta comporta l’obbligo di corrispondere gli interessi di mora definiti dal D.Lgs 231/02 in misura pari al saggio indicato dalla BCE maggiorato di 7 punti percentuali.
In caso di mancato pagamento la società MiTo avrà diritto di avvalersi, a suo insindacabile giudizio, di ogni rimedio previsto dalla legge, ivi inclusa l’esecuzione coattiva ovvero il riacquisto del possesso ai sensi dell’articolo 1519 del codice civile. Qualora sia necessario per consentire alla società MiTo di esercitare e tutelare i propri diritti, il cliente consentirà alla società MiTo, ai suoi dipendenti ed agenti, di accedere presso i propri locali, al solo fine di procedere al ritiro dei prodotti non pagati. Resta peraltro inteso che la società MiTo avrà in ogni caso il diritto di chiedere l’integrale risarcimento dei danni eventualmente subiti per effetto dell’inadempimento del cliente.

I pagamenti dovranno essere effettuati in Euro.

3 – SPEDIZIONI/TRASPORTI
La spedizione è a carico del destinatario se non espressamente indicato. I costi di trasporto saranno indicati in fattura. La merce viaggia sempre per conto e a rischio e pericolo del compratore. Pertanto la società MiTo non è responsabile di deterioramenti, avarie, ritardi, multe o altri pregiudizi e danni di qualsiasi specie che possano intervenire durante il trasporto.
In caso di ordine di merce particolare e dove espressamente indicato, anche sul sito, la spedizione sarà a carico del cliente, in questi casi le spese di trasporto saranno specificate nella conferma d’ ordine dalla società MiTo e applicate in fattura.
Spetta all’acquirente effettuare le verifiche opportune della merce ed inoltrare reclami nei confronti del trasportatore direttamente all’atto del ricevimento mediante precisa riserva sul bollettino di consegna del corriere, e non con riserva generica.
Resta inteso che qualora il cliente dovesse rifiutare consegne, da parte del vettore, di confezioni con imballi danneggiati dovrà, informare immediatamente la società MiTo dell’accaduto.
Nel caso in cui il cliente non effettui la comunicazione di cui sopra, i prodotti saranno considerati definitivamente accettati e conformi a quanto richiesto nell’ordine, fermo restando la possibilità, esperibile entro e non oltre 1 (uno) anno dalla consegna, di far valere eventuali vizi non apparenti, purché la relativa denunzia sia stata effettuata entro 8 (otto) giorni dalla scoperta degli stessi (in conformità con quanto disposto dall’articolo 1495 del codice civile).

4 – TEMPI DI CONSEGNA
I termini di spedizione/consegna indicati su Internet, nella conferma d’ordine ed in ogni pubblicazione emessa dalla società MiTo, non sono vincolanti per la venditrice, avendo carattere meramente indicativo e presuntivo, e si intendono comunque ad esclusivo favore della venditrice e decorrenti dalla data della conferma d’ordine. Tuttavia, trascorsi i 120 giorni dalla data della conferma d’ordine senza che la merce sia stata consegnata, l’acquirente ha la facoltà di recedere dall’acquisto. Oltre alla facoltà di recesso, nessun altra pretesa, nemmeno risarcitoria, potrà essere avanzata dall’acquirente.

5 – ARTICOLI NON INCLUSI NEL CATALOGO IN VIGORE
– Articoli inclusi in cataloghi precedenti ma non in quello in vigore, se disponibili, verranno forniti a prezzi aggiornati. Tali prezzi verranno comunicati al cliente dalla venditrice prima del perfezionamento dell’ordine. L’ordinazione di questi articoli, extra-catalogo non può considerarsi “vendita per corrispondenza” ai sensi della legge che regolamenta le vendite effettuate fuori dei locali commerciali, e non rientra pertanto nel campo di applicazione di detta legge. Ciò esclude la facoltà di recesso previsto dalla citata legge.

– Articoli in esecuzione particolare (anche se offerti in catalogo), ovvero realizzati su espressa richiesta del cliente o altri articoli non a catalogo realizzati e/o forniti su indicazione, disegno etc. del cliente, (a mero titolo esemplificativo e senza che ciò possa considerarsi esaustivo: tappeti tagliati su misura o catene/braghe di lunghezza oltre il metro, ecc.), non possono considerarsi “vendita per corrispondenza” ai sensi della legge che regolamenta le vendite effettuate fuori dei locali commerciali. Ciò esclude la facoltà di recesso.

6 – DIRITTO DI RECESSO
Nel caso in cui la stipula di un contratto di acquisto avvenga fuori dai locali commerciali, tale vendita è da considerarsi soggetta alla Direttiva n.85/577 CEE, che prevede la possibilità da parte dell’acquirente di esercitare il diritto di recesso.
Rientrano in quest’ipotesi anche gli acquisti tramite Internet effettuati, per, dal solo Utente finale . Per avvalersi del diritto di recesso, il Cliente dovrà comunicare a Mito di Tomassoni Michele, con sede in via del Serrone, 39 – 47890 (RSM), entro 14 giorni di calendario dal ricevimento della merce, a mezzo Raccomandata con Ricevuta di Ritorno, oppure mediante telegramma, telex o telefax, inviato nello stesso termine, e confermato con raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive, la propria decisione – anche non motivata – di avvalersi del diritto di recesso, indicando nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, copia del documento di acquisto, matricola. Sempre entro il quattordicesimo giorno, l’Utente finale dovrà rispedire a Mito di Tomassoni Michele i prodotti oggetto del recesso, in perfetto stato, nell’imballo originale e completi di tutti gli accessori eventualmente forniti all’atto di acquisto, unitamente al documento di acquisto.
Le spese di spedizione sono a carico dell’Utente finale. Ai sensi del decreto legislativo n.206/2005, entro 14 gg. di calendario dal ricevimento del prodotto in restituzione, Mito di Tomassoni Michele accrediterà all’acquirente la somma pagata, decurtata delle sole spese accessorie (spese di consegna ed eventuale tassa di contrassegno).

7 – TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA’
La consegna della merce allo spedizioniere o al vettore, ne produce il trasferimento della proprietà in capo al compratore e da tale momento la merce viaggia per conto e ad esclusivo rischio e pericolo del compratore stesso, con effetto totalmente liberatorio per la società MiTo.
Conseguentemente la venditrice non potrà essere ritenuta responsabile per deterioramenti, avarie, ritardi, multe e qualsiasi altro pregiudizio, diretto o indiretto, che colpisse la merce durante il viaggio. Spetta pertanto al compratore curare le richieste, i reclami e le azioni nei confronti dei terzi vettori, spedizionieri e/o eventuali compagnie di assicurazione.
La venditrice si riserva il diritto di ricorrere a tutti i mezzi legali a sua disposizione per ottenere quanto dovuto.

8 – GARANZIA
Tutti e solo gli articoli inclusi nel catalogo in vigore sono coperti da garanzia per vizi e/o difetti di qualità e/o di fabbricazione per la durata generale di 1 anno a decorrere dalla data di spedizione. Eccezione fatta per quegli articoli ove ESPRESSAMENTE dichiarato termine differente. Tale garanzia è prestata alle seguenti tassative condizioni :
• Gli eventuali reclami devono essere notificati alla venditrice, a pena di decadenza, con lettera raccomandata da spedirsi entro sette giorni di calendario dal ricevimento della merce in caso di vizi o difetti apparenti, oppure, in caso di vizi o difetti occulti, entro sette giorni di calendario dal relativo accertamento. In ogni caso, nessuna pretesa potrà essere avanzata, trascorsi trenta giorni dal ricevimento delle merce (si intende la data in cui la stessa è pervenuta al recapito indicato dall’acquirente).
• In caso di riconoscimento, sia convenzionale che giudiziale, di qualsiasi reclamo sollevato dall’acquirente, la venditrice è unicamente tenuta, a propria scelta, a sostituire il quantitativo di merce accertata, oppure a rimborsare o stornare il corrispondente importo fatturato. Le spese di trasporto e/o la restituzione degli articoli in garanzia sono a totale carico della venditrice solo ed unicamente se questa ha preventivamente riconosciuto il diritto alla garanzia ed unicamente con il vettore indicato dalla venditrice e nell’imballo originale.
• L’acquirente riconosce che la garanzia come sopra prestata dalla venditrice assorbe ogni eventuale responsabilità di quest’ultima, onde resta esclusa qualsiasi azione di risarcimento per danni diretti e/o indiretti derivanti da vizi e/o difetti della merce, come pure qualsiasi altra eventuale pretesa e/o eccezione dell’acquirente.
• Anche in caso di reclamo validamente proposto, l’acquirente non può iniziare le azioni che gli potrebbero competere, né opporre le relative eccezioni, senza aver prima effettuato i pagamenti scaduti, né può ritardare o sospendere i pagamenti alle relative scadenze.
• Sono esclusi dalla garanzia i danni causati dalla normale usura, da un utilizzo improprio e da una mancanza di manutenzione.
• Il cliente dovrà effettuare, sotto la propria esclusiva responsabilità, prima dell’utilizzo del prodotto, ogni ragionevole controllo per verificare che i prodotti acquistati siano idonei all’uso e che non rechino danni a persone o cose.

9 – CARATTERISTICHE TECNICHE
Le caratteristiche tecniche, dimensioni, pesi, ecc., indicate nel presente catalogo sono da ritenersi indicative e potranno essere da noi variate durante il periodo di validità del catalogo, a condizione che le caratteristiche basilari non vengano modificate.
In conformità con l’art.18 del decreto 2005-829 relativo alla composizione dei prodotti elettrici e elettronici e all’eliminazione dei rifiuti provenienti da questi prodotti, le obbligazioni legate all’organizzazione e al finanziamento del recupero e trattamento di questi rifiuti sono trasferite al cliente, salvo disposizione convenzionale o regolamentare express. A quest’effetto, il cliente si assicura del recupero del prodotto acquistato, del suo trattamento e della sua valorizzazione in conformità con l’art.21 del decreto in essere.

10 – ESECUZIONE DEGLI ORDINI
In tutti i casi di forza maggiore quali scioperi, sospensione dei trasporti, ecc., la società MiTo sarà esonerata dall’obbligo della spedizione, mentre tali casi non potranno costituire annullamento dell’ordine da parte dell’acquirente. Le conferme d’ordine del cliente vengono accettate con nullità delle clausole in essa contenute e la proposta d’ordine non é impegnativa per la venditrice.
La vendita è conclusa con la ricezione da parte dell’acquirente della Conferma d’ordine recante l’indicazione dell’ordine, la disponibilità della merce, il prezzo, ed i tempi di consegna previsti. In caso di ordini e/o conferme d’ordine relativi a più articoli, ogni singolo articolo è oggetto di vendita separata ed autonoma.

11 – VALIDITA’
Le specifiche tecniche, prezzi e condizioni di vendita annullano e sostituiscono quelle precedentemente pubblicate.

12 – FORO COMPETENTE
il Foro competente per ogni eventuale controversia é quello del luogo di residenza o domicilio dell’acquirente. Se l’acquirente non ha residenza, né domicilio, né dimora dello Stato, il Foro competente è l’Autorità giudiziaria di San Marino. Il Foro competente per le controversie inerenti i pagamenti é l’autorità giudiziaria di San Marino.

13 – INFORMAZIONE
I vostri dati saranno trattati secondo quanto stabilito dall’articolo 7 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196 e successive modifiche (“Codice per la Protezione dei Dati Personali”), come pubblicato sul nostro sito internet www.mito-smgroup.com.
I vostri dati possono essere trasmessi ad ogni società del gruppo MiTo, nel rispetto delle regole legali. In conformità con le norme vigenti, avete il diritto di accesso e di rettificazione dei dati personali che vi riguardano. Se desiderate esercitare questo diritto, basta scrivere a :

 Sede Legale

 Mito di Tomassoni Michele
 Via del Serrone, 39 – 47890
San Marino Città
(+39) 0549 992696
 info@mito-smgroup.com

 Magazzino

 Via Fosso della Rupe, 1 – 47890
San Marino Città
(+39) 0549 992696
info@mito-smgroup.com
 COE 24047